Da New York all’Istituto LE@RDI di Casale Monferrato > Incontro

Incontro Raymond Verdaguer >  Incisore – Vignettista

rvlinoo8-TransLanguage-ND

verrà a Casale il 30 Maggio 2015 > Sabato 30 maggio, 2015 – ore 11 > Saturday May 30,  2015 at 11:00 am

itare a Casale  Raymond Verdaguer è dettata dall’attualità degli eventi che to  al centro della cronaca internazionale le “vignette”.

Ore 11 – Incontro con gli studenti di Grafica dell’Istituto “Leardi” Aula Magna

Tematica:” La professione d’incisore e il rapporto con le testate giornalistiche” 

Ore 12,30 – Visita a Palazzo Gozzani Treville –

Ristoro

Ore 14,30 – Visita a luoghi di interesse architettonico della città di Casale

Ore 17,15 – Incontro con l’Artista al Cafè pour Parler .

Argomento: “Comunicare con il segno” 

La scelta di invitare a Casale Raymond Verdaguer è dettata dall’attualità degli eventi che hanno portato al centro della cronaca internazionale le “vignette”. Si ritiene interessante esaminare questa professione, strettamente legata alla comunicazione, attraverso il confronto diretto con un grande professionista del settore, un vignettista-incisore . La professionalità di Verdaguer si è espressa tramite i più noti giornali del Mondo dal New York Times, a “Le Monde”, International Herald Tribune, Liberation, El Mundo, Le Magazine Littéraire ecc. e, attraverso numerose pubblicazioni. Due gli incontri in programma: il primo, nella mattinata del 30 Maggio, con gli studenti di Grafica del’Istituto “Leardi”. Questo incontro è stato proposto dall’Associazione di Promozione Socio-Culturale “AmbientArti in Europa e nel Mondo” in attuazione delle finalità statutarie dell’Associazione che contempla la solidarietà intergenerazionale con trasmissione di conoscenze e di saperi e, parimenti, individua l’incontro con Persone provenienti da altre realtà culturali come fonte di possibile crescita. Il secondo incontro , in programma a Casale, sempre sabato 30 Maggio, alle ore 17,15 è rivolto più trasversalmente alla popolazione ed è organizzato in sinergia con “Le Cafè pour parler”, presso il Palazzo Gozzani Treville. L’argomento della conversazione è: “comunicare con il segno”.

RVrlogo2original linoleum cut > linogravure originale > linóleo grabado original > incisione originale > Copyright © Raymond Verdaguer 2015

Giugno Giochi di Bambini > incisioni > mostra invito


Museo Etnografico ” C’era una volta” > Piazza Gambarina, Alessandria, Italia.
 Mosta > dal 1 al 30 giugno 2015 = Exhibition > June 1- 30, 2015

rvposter-giochidibambini2

rvposter-giochidibambini1

incisioni – linocuts

rvlino08-Giochidibamb20 rvlino08-Giochidibamb19 rvlino08-Giochidibamb18 rvlino08-Giochidibamb17 rvlino08-Giochidibamb16 rvlino08-Giochidibamb15 rvlino08-Giochidibamb14 rvlino08-Giochidibamb13 rvlino08-Giochidibamb12 rvlino08-Giochidibamb11 rvlino08-Giochidibamb10 rvlino08-Giochidibamb09 rvlino08-Giochidibamb08 rvlino08-Giochidibamb07 rvlino08-Giochidibamb06 rvlino08-Giochidibamb05 rvlino08-Giochidibamb04 rvlino08-Giochidibamb03 rvlino08-Giochidibamb02 rvlino08-Giochidibamb01

The award Canadian magazine The Walrus published in June 2008 my serie of linoleum cuts, under the title of “Gnocchi di Bambini ” [ a mispell for “Giochi di bambini”]. Tony, the art director at the time, who commissioned me the work  was Italian, which justified my Italian title choice, unaware than this June 2015, seven years later, my originals will be exhibited for the first time in… Italy!

The Walrus, Canada. June 2008
The Walrus, Canada. June 2008

This linoleum series are inspired by my sketches books, I filled up over the years, of  children playing in parks during summer times. I was only trying to distract myself mind from the brutal summer New York City heat. An observation of children interaction between other children and adults… pushing it toward the unevitable stretch of contrasting visions from the recent born to the soon dying . In a nut shell, the entire humanity delema condenced on one tiny little park. And how, anyway, this crow was coming from all the parts of the world it add some truth to my ever returning question on… life wander.

I was unaware, on day, I will return to similar parks, this time not alone but with my god daughter and her little sister, not as an observant anymore, as an active actor [ bearly trying keeping up with them] !

I cannot imagine better space than the Museo Etnografico ” C’era una volta” of Alessandria, Italy to host this serie. This museum carries a true spirit of the everyday human and family life, escaping any sense of industrialization , simple yet ingenoiuos objects made by the people for the people…

Mostra Museo Etnografico, tav.910

Windows to the Past

The ethnographic museum “Once upon a Time”, set up in the handsome spaces of the restored Gambarina in Alessandria, aims at keeping alive the specificity aquired in many years of activity developed in the homonymous museum in Valle San Bartolomeo [ a near by village]: on one side to keep and hand on customs and traditions of the folk, on the other side to organise temporary exhibitions and varrious initiatives to increase public opinion’s interest in this vast and little known cultural richness. [ Excerpt from the introduction of the Ethnolographic Museum.]

RVrlogo2original linoleum cut > linogravure originale > linóleo grabado original > incisione originale > Copyright © Raymond Verdaguer 2008

Conferenza > Concerto > Esposizione > Invito

rvbibliotecaTorino
Biblioteca civica musicale , “Andrea Della Corte”, Corso Francia, 18, Torino – Italia

Martedì 16 giugno 2015 – ore 16,30  > Tuesday June 16,  2015 at 4:30 pm

CONFERENZA 

Intervento di Ermanno Luzzani

“La vita è come una corda tesa ai piedi ” Adi Holzer

“Spalancai i due battenti del mio balcone…

Un gigantesco ombrello bianco era caduto dal cielo.

Ricopriva l’intera piazza…Già dalla soglia cominciava un altro mondo,

un mondo senza frontiere vasto quanto l’immaginazione.”

Federico Fellini

Esposizione  

incisioni di Raymond Verdaguer  – Exhibition of linoleum cuts by Raymond Verdaguer

Circus 2001, printing process
Circus 2001, printing process

CONCERTO

Johann Strauss jr.   (1825-1899)  > Train de plaisir Polka

 Jean Michael Maury  (1961- ) > Clarinet Circus

Kees Schoonenbeek  (1947-) > Jewish vintage

Roberto Cognazzo  (1943- ) > Rotazione –  Girotondo semiserio su spunti di Nino Rota

Daniele Lombardi, clarinetto  –  Fiorenza Bucciarelli, pianoforte

Darius Milhaud  (1892-1974) >  Le boeuf sur le toit

Pietro Abbà-Cornaglia  (1851-1894) >  Accordez le violon –  [Polka – CapriccioIgor]

Stravinsky  (1882-1971) > 3 Easy Pieces –  [ March – Waltz – Polka]

Samuel Barber  (1910-1981) > da Souvenirs op. 8 – [Two -Step, Hesitation -Tango, Galop]

Roberto Cognazzo >  Rotazione 2  – [ Altro girotondo semiserio su spunti di Nino Rota]

Fiorenza Bucciarelli – Silvia Gianuzzi > duo pianistico a quattro mani

biografia

fo-Gianuzzi-BucciarelliFiorenza Bucciarelli – Silvia Gianuzzi, duo pianistico

costituitosi nel 1983, ha seguito corsi annuali di perfezionamento sotto la guida prestigiosa di Dario De Rosa, pianista del Trio di Trieste, presso la GMI a Vicenza ed a Milano presso l’Accademia Ambrosiana di Musica da Camera. Presentando un ricco repertorio che comprende i brani più significativi della letteratura pianistica a quattro mani e a due pianoforti il Duo si dedica anche alla ricerca e all’esecuzione di opere di raro ascolto. Nel 2001 per l’etichetta Master Track ha realizzato un CD con opere di autori del ‘900; di particolare interesse quelle di Franco Margola e di Jan Novak in quanto brani incisi in prima assoluta. Il Duo collabora con artisti di varia nazionalità – per la danza con Meg Brooke e Julia Pond danzatrici della scuola Duncan e coreografe di fama internazionale, Marisol Madrid Jofré, poliedrica danzatrice cilena ; con Cheryl Growden Piana, clarinettista – realizzando suggestivi progetti multimediali che coinvolgono diverse espressioni artistiche. Ha inoltre curato l’edizione a stampa dell’opera dell’opera per pianoforte a quattro mani di Franco Margola “Presso le rovine di un piccolo tempio greco” – Poemetto pubblicata nel giugno 2012 per la NOMOS Edition di Trieste. 

Daniele Lombardi, clarinetto

compie gli studi musicali presso il Conservatorio “A.Vivaldi” di Alessandria, diplomandosi nel 2008 sotto la guida di Rocco Parisi. Già vincitore di concorsi nazionali ed internazionali di musica da camera, si è dedicato al perfezionamento artistico con artisti di fama internazionale di Italia, Spagna, Croazia, Polonia, Belgio, Francia e Stati Uniti. Spirito errante, Daniele arricchisce il suo bagaglio di musicista classico con influenze musicali dai luoghi in cui ha vissuto, muovendosi dal Klezmer Polacco al Folk Americano e affacciandosi al nuovo mondo del clarinetto elettronico. Laureato in architettura al Politecnico di Torino, lavora come progettista in Polonia e collabora con l’università Politechnika di Cracovia; il suo interesse per le Arti influenza anche la sua attività lavorativa, incoraggiandolo a rivolgere i suoi progetti alla cultura e allo spettacolo: in particolare, è spinto ad indagare la relazione bilaterale tra Musica ed Architettura attraverso i comuni concetti di composizione ed interpretazione.

fo-Luzzaani-Gianuzzi-BucciarelliiErmanno Luzzani,

acquerellista e studioso d’Arte Milanese d’origine ha frequentato il corso di disegno e pittura alla Scuola d’Arte del castello Sforzesco e quindi, nella stessa sede, il corso di grafica e pubblicità, diplomandosi a pieni voti. Si trasferisce in Piemonte nella seconda metà degli anni novanta iniziando, dopo una non breve pausa di riflessione e studio della natura piemontese, ad esporre in quei luoghi da lui ormai resi primi attori nei suoi dipinti, ovvero nelle cittadine e nei paesi del Monferrato, con non ultimi interessi volti alla Liguria. Hanno parlato di Luzzani : Antonino De Bono, Lapis Rosso, Enrico Scarsi, critici d’arte, scrittori, giornalisti… mettendo in risalto “…la sua passione per l’arte, come sa descrivere un’opera dei grandi del passato cogliendo nei particolari, le luci, le sfumature più impercettibili, la stessa straordinaria passione che si ritrova nei suoi quadri che creano emozioni forti, contrasti di chiari e scuri che donano serenità, la forza dei suoi particolari, fotografie rubate alla dolcezza del paesaggio”. Sergio Picasso . Dal 2007 conduce lezioni di disegno ed acquerello in parallelo a serate di Storia dell’arte.

Raymond Verdaguer, Incisore

Incisore e illustratore di origini catalane e francesi dopo aver girato il mondo approda a New York dopo inizia ad occuparsi di disegno, pittura, scultura, incisione, fotografia. Nel 1977 ha esposto le sue prime litografie che sarebbero poi diventate il suo marchio. Si dedica alla creazione di immagini a sfondo etico con un valore letterario, umanitario e rispettoso dell’ambiente. Dal 2003 il New York Times gli commissiona incisioni e Harper’s Magazine dal 2002. Altre pubblicazioni includono: negli Stati Uniti, il Los Angeles Times, il San Francisco Chronicle, il Boston Globe, Christian Science monitor, ecc. In Francia, Le Monde, Le Monde Diplomatique, Liberation, Le Magazine Littéraire, Courrier International, International Herald Tribune, ecc. In Canada: Walrus, Le Devoir, Écosociété… in Spagna: El Mundo, ABC, Letras Libras …e piu’ di una dozzina di pubblicazioni universitarie. Offre anche il suo lavoro artistico in supporto di cause come l’AIDS, la malaria, l’educazione, ecc.

RVrlogo2original linoleum cut > linogravure originale > linóleo grabado original > incisione originale > Copyright © Raymond Verdaguer 2015

Collina di Marconi II > Livre d’artiste

Marconi‘s hill > Book creation  >  letterpress project >  in collaboration with Italian artist and publisher Luciano Ragozzino > Edizioni il ragazzo innocuo 

Process of inside linocuts spots

rvlinonyc-marconihill07 rvlinonyc-marconihill10

Linoleum dimensions, 7x7 cm
Linoleum dimensions, 7×7 cm
Linoleum dimensions, 7x7 cm
Linoleum dimensions, 7×7 cm
Linoleum dimensions, 5x15 cm
Linoleum dimensions, 5×15 cm
Linoleum dimensions, 5x31 cm
Linoleum dimensions, 5×31 cm

Proposal of various possibility  of laying out the linocuts spots into the page.

RVrlogo2original linoleum cut, linogravure originale, linóleo grabado original incisione originale > Copyright © Raymond Verdaguer 2015

Collina di Marconi I > Livre d’artiste

Marconi‘s hill > Book creation  >  letterpress project >  in collaboration with Italian artist and publisher Luciano Ragozzino > Edizioni il ragazzo innocuo 

Process of the cover  [ front & back]

rvlinonyc-marconihill68 rvlinonyc-marconihill79 rvlinonyc-marconihill24 rvlinonyc-marconihill60 rvlinonyc-marconihill48

rvlinonyc-marconihill-ccl

 

Process of the inside double page

 

rvlinonyc-marconihill-dbbw74 rvlinonyc-marconihill77 rvlinonyc-marconihill19 rvlinonyc-marconihill40 rvlinonyc-marconihill-dbcl

Statement

It is just an other regular cliff looking at  the sea down below it. Local men have been given it the name of  “Signal Hill “. Historically, this is the place where Italian Nobel Laureate Marconi succeeded his ‘magic’ communication across the Atlantic wireless!

For me this cliff remains a rock formation, created millions of years ago, similar, because detached from  the Marocco coast – providing me with wanders of life signification and eshtetical challenges. Even so my goals are far more modest than Marconi’s ones and very less impacting on the consequances on the course of humanity,  it comes from the same veine of questioning ,  what this ‘hill’ is going to provide and tell me?  Help me to move on to possible ‘discoveries’? … physicits and artists having the same thirst when it comes for search on contemplating nature phenomena!

I find particularly ironic, even so not the least surprised, it has been deny Marconi to have his name link this very modest hill, we are not talking Mont Everest. I have been observing this rocks for sometime, it is time to repair this unfairness by dropping ‘Signal Hill ‘ for what it is : ‘ Marconi’s Hill ‘ .

Title of my artist book,  may very much see the light thanks to an Italian creator in Italian land…  to any, wishing to associate to this symbolic gesture, ‘give back to Cesar what belongs to Ceasar’.

[ NYC – April 23, 2015 ]

Text from this book in progress…

RVrlogo2original linoleum cut, linogravure originale, linóleo grabado original incisione originale > Copyright © Raymond Verdaguer 2015

Earth Day 9 years ago > published linocut

  The New York Times  > Op-Ed page  >  Earth Day: April 20, 2006.

"Not Out of the Woods Yet" - The New York Times - Op-Ed page -On Earth Day April 20, 2006 - Linoleum Cut: 14"x9"- 35x23cm

Not Out of The Wood Yet”

” The people most vulnerable to the disappearance of forests are the poor: nearly three-quarters of the 1.2 billion people defined as extremely poor live in rural areas, where they rely most directly on forests for food, fuel, fiber and building materials. But those of us in the developed world are hardly immune. Smaller forests mean fewer predators keeping insects and rodents in check in the Northeastern United States, a phenomenon linked to the spread of Lyme disease and West Nile virus, among others.

Everywhere, forests prevent erosion, filter and regulate the flow of fresh water, protect coral reefs and fisheries and harbor animals that pollinate, control pests and buffer disease. That is why the single most important action we can take to protect lives and livelihoods worldwide is to protect forests. And one of the best ways to do that is to change how we think about their economics. Sustainable forests, in turn, can form the basis for the health and economic well-being of the poorest among us, while benefiting everyone else as well. What could be a more satisfying vision for Earth Day 2006? ”

Don Melnick is a professor of conservation biology at Columbia University. Mary Pearl is president of Wildlife Trust. [ “Presently Mary Pearl, an internationally known and respected conservationist, is Dean and Vice President of Stony Brook Southampton. For the previous 15 years, she was President of Wildlife Trust.”]

“Not Out of the Woods Yet” linoleum cut, 2nd publication: Le Courrier International magazine  (No 992), November 2009, Paris. Titled “Alerte au trafic d’ebene et de palissandre”

RVrlogo2

original linoleum cut > linogravure originale > linóleo grabado original > incisione originale > Copyright © Raymond Verdaguer 2014